Mobilità sostenibile a Paderno Dugnano

A Paderno Dugnano dopo l’attivazione dei percorsi di pedibus nei plessi delle scuole primarie Don Milani, Fisogni, Manzoni e Mazzini, anche per le primarie della Direzione Didattica 1° Circolo è arrivato il momento di sperimentare azioni per andare a scuola a piedi.

Numerose sono le finalità del progetto curato da CREDA onlus per il comune di Paderno Dugnano: innanzitutto si vuole migliorare la qualità dell’ambiente, individuando insieme con studenti e genitori le soluzioni per raggiungere la scuola a piedi diminuendo il traffico e l’inquinamento davanti alle scuole. Con il progetto inoltre si vogliono promuovere anche altri aspetti molto importanti per il benessere degli studenti coinvolti, come  la salute, l’autonomia e la cooperazione.

Da gennaio 2013 genitori e studenti si sono incontrati con tecnici dell’amministrazione comunale facilitati da esperti dell’associazione CREDA onlus per definire le modalità di svolgimento dell’iniziativa. Il programma, definito anche con la preziosa collaborazione di tutti i docenti e del dirigente scolastico, prevede che studenti e famiglie durante il mese di maggio – i martedì per la scuola Curiel e i mercoledì per la scuola De Marchi – raggiungano la scuola a piedi, contribuendo a ridurre traffico e inquinamento. Per coloro che proprio non possono lasciare l’automobile a casa per motivi organizzativi e logistici sono stati individuati sei parcheggi vicini alle scuole da cui proseguire a piedi, aiutati da alcuni genitori che si sono resi disponibili a coordinare i gruppi.

L’obiettivo per tutti sarà quello di trasformare l’andare a scuola a piedi in un evento, un piacevole momento di socializzazione e incontro. Tutti i bambini partecipanti porteranno una grande mano colorata, simbolo del loro impegno per la città e del loro desiderio di essere presenti per migliorare la qualità delle zone limitrofe alle scuole. Grazie alla collaborazione dei docenti delle due scuole durante le quattro giornate sarà monitorata la partecipazione degli studenti e durante la festa di fine anno dell’Istituto le classi che si saranno maggiormente impegnate nell’iniziativa riceveranno una menzione speciale da parte del Comune.

 P1040546P1030886

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *