Cascina Frutteto – Naturalisti d’estate – 2004/2008

Fai clic qui per la procedura di iscrizione on line

Naturalisti d’estate. E un Museo per il nostro Parco

Da sempre, il mondo della natura accompagna le nostre attività estive. Come ogni anno, avventura e natura, esplorazioni e giochi, escursioni a piedi e in bici nel Parco di Monza. Ogni settimana, temi diversi caratterizzeranno le giornate: i boschi, le avventure lungo fiumi e rogge, le tracce degli animali, e le attività nell’orto e nel giardino della Cascina Frutteto. E non solo nel Parco di Monza: le ciclabili del nostro territorio saranno scenari per continue scoperte per i partecipanti. E per una giornata, ogni settimana, ci trasferiremo in treno in alcuni dei luoghi più suggestivi della Brianza, tra la Valle del Lambro, Montevecchia e la Valle del Pegorino. Reperti naturalistici, foto e registrazioni audio, interviste sul territorio: il tanto materiale raccolto dai partecipanti potrà dare vita, via via, ad un vero e proprio museo. E chissà che non sia un primo nucleo per un futuro vero museo del Parco. E il nuovo Frutteto Matematico da celebrare e, soprattutto, da curare nei primi mesi della sua nuova vita.

Ritrovo: dalle 8.30 alle 9.00 e dalle 17.00 alle 17.30 a Cascina Frutteto
Periodo: da lunedì a venerdì, dall’8 giugno al 31 luglio e dal 31 agosto all’11 settembre
Quota di partecipazione: 170 euro | riduzione di 10 euro per la partecipazione di fratelli o sorelle o a partire dalla seconda settimana di partecipazione. Lo sconto si applica unicamente sulla quota relativa alla seconda settimana (e successive) oppure sulla quota relativa al secondo partecipante.
La quota comprende: 1 educatore ogni 12 partecipanti, assicurazione, pranzi e merende, occorrente per le attività, attività con esperti
Notte sotto le stelle: 25,00 euro | cena e colazione, pernottamento in tenda presso il campo di Cascina Frutteto o Cascina Mulini Asciutti                                                                                                                      Info: 039 2302979 | settimaneverdi@monzaflora.it

9-12 giugno
Tra Parco e…
Una settimana fra Parco, Lambro e Centro Storico di Monza. Dove porta quel sentiero? Quali storie raccontano le rogge del Parco? Un territorio, il nostro, tra passato e presente. Scoperte e raccolte di reperti, non prive di soprese. Le ciclabili dentro e fuori dal Parco ci accompagneranno durante la settimana. Una festa dell’albero finale da tradizioni dei paesi del Nord e un’uscita a sorpresa per la Brianza.

15-19 giugno
Nel nostro Parco: dalla Cascina Frutteto a…
Alla scoperta del Parco. Punto di partenza, la nostra Cascina Frutteto. Durante la settimana ci sposteremo a piedi e in bici: un primo contatto con il nostro circostante. Lungo il Lambro, sui sentieri e non solo: escursioni e caccie al tesoro ci faranno indagare sul presente e il passato del nostro territorio, con una sorpresa alla fine della settimana. Uscita a sorpresa nel Centro Storico.

22-26 giugno
C’è un orto alla Cascina, e ci sarà un Frutteto
A dire il vero, alla Cascina gli orti sono più di uno. E non solo: quest’anno è stato ricostruito da tecnici del settore il vecchio Frutteto Matematico che oltre un secolo fa abbelliva la Cascina, dandole il nome con il quale è conosciuta. Una parte della settimana sarà dedicata alla cura di questo gioiello.
E, come sempre, avventure ed esplorazioni, e un sentiero tra Canonica e Carate, lungo il Lambro.

29 giugno – 3 luglio
Naturalisti per gioco. E un Museo per il Parco
I tanti reperti raccolti per boschi e prati, e lungo il Lambro si trasformano in strumenti e in oggetti della fantasia. E ci faranno inventare nuovi giochi. E saranno il primo nucleo per un Museo del Parco.
Le esplorazioni ci porteranno, questa settimana, su a Montevecchia, per i sentieri della Valle del Curone.

6-10 luglio
Naturalisti e animali visibili e invisibili
Animali piccoli e grandi, animali noti e meno conosciuti: il nostro Parco custodisce una ricca fauna. Alcune specie sono facilmente visibili, altre quasi invisibili. Tracce, suoni, osservazioni, magari qualche foto: momenti di scoperta ogni giorno.
E nella Valle del Pegorino, a Triuggio, un’escursione per i boschi e nel greto di un torrente nascosto.

13-17 luglio
Naturalisti nel bosco
Per i boschi del Parco: feste dell’albero, giochi da boscaioli, costruzione di capanne…. Nelle varie giornate della settimana, i nostri boschi diventeranno scenari che ci porteranno a viaggiare nello spazio e nel tempo.
Raccolta di reperti per il Museo. Uscita sul Torrente Serenza o nella zona di Triuggio.

20-24 luglio
Naturalisti in un Giardino
I Giardini della Villa Reale: una raccolta di piante da tutto il mondo, alcune note, altre meno. Una collezione ricchissima, da scoprire e tutelare. Un giardino di rocce e alberi, il Roseto, faggi e sequoie dalle strane forme. E un grande patrimonio di conoscenze. E per un giorno, i naturalisti diventeranno giardinieri e forestali del nostro Parco.
Uscita: una giornata nel Parco del Molgora.

27-31 luglio
Naturalisti con i piedi in acqua
Le sponde del Lambro, le rive delle Rogge del Parco, una misteriosa torre in centro Monza, il Canale Villoresi: ogni giornata una nuova scoperta. E strani cunicoli nascosti nel nostro Parco: per una settimana i naturalisti saranno anche speleologi.
Una giornata in bici, tra il Villoresi e il Lambro. E una raccolta di reperti sugli ambienti d’acqua del nostro territorio.

31 agosto -4 settembre
Nel nostro Parco: tra scoperte ed esplorazioni
Scoperte per i corsi d’acqua del Parco, tra Lambro e rogge, tra osservazioni naturalistiche e giochi sulle rive. Nei Giardini della Villa Reale e nel Bosco Bello, e nell’orto-giardino della Cascina Frutteto
Una giornata nel Parco di Montevecchia e della Valle del Curone.
7-11 settembre
Nel nostro Parco: luci di fine estate
Una settimana in cerca di effetti di luce e di immagini, di suoni e di suggestioni. Fine d’estate: uno dei momenti migliori per il nostro Parco e il nostro territorio. E immagini e suoni catturati dai partecipanti si faranno occasioni per una rassegna ed una esposizione finale. Uscita sul Serenza, tra Carimate e Figino. E l’ultima notte in tenda del lungo ciclo delle settimane verdi.

Fai clic qui per la procedura di iscrizione on line