Atelier di pittura creativa

Per bambini a partire dai 3 anni

a cura di Luisa Adami

“Il gioco raggiunge vette di bellezza e grandezza che la serietà non può
raggiungere”
Johan Huizinga, Homo Ludens

Creato dal pedagogo francese Arno Stern con il nome di Closlieu, l’Atelier di pittura e di
educazione creativa è un luogo davvero speciale, progettato per stimolare e proteggere il
piacevole gioco della pittura.

In questo spazio, i bambini dai tre anni in poi dipingono con grande piacere in modo
spontaneo: sono liberi di scegliere il soggetto, i colori e la dimensione del loro
dipinto, senza giudizi o condizionamenti.

Nella stanza, una tavolozza comune con 18 colori e tre pennelli per ogni colore è posta al
centro. Ogni bambino prende un foglio e la praticienne (colei o colui che conduce il gruppo
di bambini che dipingono) lo appende alla parete. Il gioco può così cominciare.
Le pareti sono ricoperte di tracce colorate lasciate involontariamente dai bambini che
hanno dipinto.

La praticienne che conduce una seduta di pittura deve sviluppare grande rispetto per ogni
bambino: ella deve essere in grado di creare una situazione rilassata affinché tutti i
bambini possano apprezzare la piacevole concentrazione che la pittura stimola.
Ogni bambino si sente rispettato e accolto senza aspettative.
In questo spazio non esiste la competizione; al contrario, si crea un perfetto equilibrio
tra lo spazio individuale del proprio foglio e lo spazio condiviso della tavolozza e dei
colori.

E’ un luogo dove si vive una condizione rara nella quale tutti possono affermarsi
insieme agli altri e non contro o a discapito degli altri. Le diversità non sono
un’ostacolo, ma diventano una risorsa.

E’ una pratica portatrice di una concreta educazione alla pace.
Solo a queste condizioni, ogni bambino può esprimersi liberamente e la creatività divenire
una componente della propria vita.

Il gioco, l’immaginazione e il piacere della pittura devono trovare uno spazio nella
vita di tutti i bambini.

Dipingere in modo libero dona piacere, benessere, stima di se stessi. Non è una
terapia, ma dona ai bambini gioia e soddisfazione.

  • Quando: quattro incontri al sabato, 3-10-17-24 marzo 2018, dalle 11.00 alle 12.15
  • Dove: Cascina Mulini Asciutti, Parco di Monza
  • Contributo: 65,00 euro
  • Info e iscrizioni: 339-2796016 | info@creda.it